Una multiproiezione immersiva propone gli aspetti salienti della storia di Armento, piccolo e antico centro lucano.

La multivisione, realizzata all’interno della Chiesa dell’Annunziata, propone gli aspetti salienti della storia di Armento, così come descritti nel manoscritto di Nicola Maria Villone, colto personaggio armentese del XIX secolo.
La performance si sviluppa secondo un equilibrato alternarsi di immagini di repertorio, ricostruzioni 3D e filmati originali.